I conti di Chanel: 5 miliardi di fatturato, 726 milioni di utile

Chanel ha chiuso il 2013 con un fatturato di poco inferiore ai 5 miliardi di euro, in aumento dell’8,5% rispetto al 2012. Lo riporta il magazine francese Challenges (la società, non essendo quotata, non ha obblighi di comunicazione sui dati economici). Gli utili scendono 726 milioni rispetto a 1,13 miliardi del 2012, che però includevano una plusvalenza di 496 milioni. La maison di rue Cambon, di proprietà dei fratelli Wertheimer, ha investito 270 milioni di euro nel real estate, principalmente destinati ad acquistare immobili da destinare a negozi monomarca; l’85% dell’investimento riguarda la città di Parigi. (ag)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati