Lusso e nomine: Kim Jones lascia l’Uomo di Vuitton. Christina Ahlers nuovo ceo di Courrèges

0

Sotto a chi tocca. La girandola delle poltrone continua. Domani, alla Paris Fashion Week, Kim Jones porterà in passerella la sua ultima collezione per Louis Vuitton, dove guidava lo stile menswear dal 2011. Il rumor circolato lo scorso settembre, dunque, era fondato. Secondo alcune fonti, Jones avrebbe davanti a sé due possibili alternative: diventare lo stilista di Versace (nomina di cui si vocifera da tempo) o entrare da Burberry, al posto di Christopher Bailey, in uscita il prossimo marzo. Cambio al vertice, invece, da maison Courrèges. Il nuovo amministratore delegato del brand posseduto dal 2011 da Jacques Bungert e Frédéric Torloting (e del quale la holding Artemis, che fa capo alla famiglia PInault, possiede una quota di minoranza) è Christina Ahlers. A lei una doppia responsabilità: sviluppare il business globale di Courrèges e trovare a chi affidare la direzione creativa, vacante dallo scorso luglio, quando, senza alcun preavviso, fu abbandonata dalla coppia Sébastien Meyer / Arnaud Vaillant

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso