Paul Smith lancia il pallone in cuoio per i Mondiali di calcio

Costa 300 dollari, ma non è stato creato per essere calciato verso un portiere. Prodotto in 250 pezzi e in vera pelle, il pallone con cui lo stilista britannico Paul Smith celebra i Mondiali, che iniziano dopodomani con il match tra Brasile e Croazia, costa circa il doppio rispetto alla discussa sfera ufficiale, Brazuca, firmata da Adidas e realizzata in sintetico. Il pallone di Smith, concepito per i collezionisti, è composto da minipannelli a motivi grafici sia verticali che a zig-zag. Sarà co-protagonista di un video pubblicitario di successo che raffigura il campione di freestyle, John Farnworth, mentre mostra insospettabili doti di palleggiatore all’interno della boutique Smith di Notting Hill a Londra. (pt)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati