Più turisti in Europa? Il lusso aumenta i prezzi

Il mercato del lusso si conferma in crescita e Ferragamo ha deciso di anticipare i tempi. In un’intervista rilasciata al Financial Times, Michele Norsa, amminstratore delegato del marchio, ha annunciato un rialzo dei prezzi degli accessori prodotti dalla sua azienda. Il motivo di fondo che ha portato a questa scelta proprio in Europa, dove i consumi in generale si mantengono bassi, e la crisi continua a farsi sentire,  è che i migliori clienti non sono più gli stessi europei, bensì i turisti, in particolare i cinesi (che da soli garantiscono il 70% delle vendite complessive dei maggiori punti vendita), ma anche i brasiliani. La loro presenza nelle principali capitale europee sta trainando la domanda di accessori high end e ha convinto Ferragamo (ma anche molte altre griffe, a cominciare da Vuitton) ad alzare il valore degli scontrini. (m.c.)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati