Rischio saturazione

Il Gruppo Richemont verso l’uscita dalla pelletteria. Se vendesse oggi Chloè, Alfred Dunhill e Lancel, potrebbe incassare fino a 800 milioni di dollari. È il momento di vendere? Gli analisti dicono di no, anche se il periodo d’oro della borsetta potrebbe essere all’epilogo.
Tratto da MdP La Conceria, n.21/2013

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati