Vola Lvmh, +22% nei primi nove mesi

0


Il gruppo Lvmh comunica che nei primi nove mesi dell’anno ha totalizzato un giro d’affari pari a 19,9 miliardi di euro, in crescita del 22% rispetto ai 16,3 miliardi di un anno fa. Nell’ultimo trimestre il colosso del lusso ha chiuso le vendite a quota 6,9 miliardi, in lieve aumento rispetto alle previsioni (6,88 stimati).
“Nonostante il rallentamento dell’economia in Europa, Lvmh rimane fiducioso per il suo outlook 2012 – si legge in una nota diffusa ieri sera – Il gruppo continuerà a portare avanti la sua strategia incentrata sull’innovazione e mirata all’espansione geografica nei mercati più promettenti. LVMH farà inoltre affidamento alla forza dei suoi marchi per rafforzare ulteriormente, nel 2012, la sua leadership a livello mondiale nel settore dei prodotti di lusso”.
Nel dettaglio delle voci di bilancio, tutte in crescita a due cifre, va segnalato il +16% del segmento moda e pelletteriaper complessivi 7,17 miliardi. In evidenza il marchio Louis Vuitton, soddisfacenti anche le performance di Céline e Fendi.
Il gruppo non ha fornito una suddivisione dei conti per aree geografiche, affermando tuttavia che prosegue il momento favorevole per il mercato Usa e che in Europa e Asia si consolidano le posizioni. Obiettivo di Lvmh, si legge nella nota, sarà dunque quello di continuare la sua espansione nelle aree più promettenti con l’intento di estendere la sua leadership globale nel segmento del lusso.
Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso