Volano gli stracci: dopo Tiffany, anche LVMH ricorre agli avvocati

Volano gli stracci: dopo Tiffany, anche LVMH ricorre agli avvocati

Dopo le mancate nozze tra LVMH e Tiffany, volano gli stracci. Prima il marchio USA ha promesso di intraprendere un’azione legale per costringere il partner a chiudere il deal. Dall’altro lato i francesi accusano il mancato partner di disonestà, giurando una “vigorosa difesa”.

Volano gli stracci

Il gigante francese del lusso si dice “sorpreso” dalla reazione di Tiffany e da una causa che ritiene “totalmente infondata”. Ma poi alza i toni, accusando il brand a stelle e strisce di disonestà. Secondo i francesi la causa “è stata chiaramente preparata molto tempo fa e comunicata in modo fuorviante agli azionisti”. Non solo. Per LVMH l’azione è “diffamatoria e dimostra la disonestà di Tiffany nei rapporti”. Secondo quanto riporta il Corriere della Sera, “LVMH si difenderà con vigore” e dimostrerà al giudice del Delaware che le accuse di non essersi mossa in modo tempestivo con le Authority dei diversi Paesi sono infondate. “A tal proposito, il deposito a Bruxelles avverrà, come previsto, nei prossimi giorni e questo è semplicemente il risultato della programmazione fissata dalla Commissione Europea – si legge –, di cui Tiffany è perfettamente a conoscenza. È lecito attendersi che questa autorizzazione sarà ottenuta in ottobre”.

Il contrattacco

LVMH attacca, nemmeno troppo velatamente, il management di Tiffany. “I risultati del primo semestre – è la sua posizione – e le sue prospettive per il 2020 sono molto deludenti e significativamente inferiori a quelli di marchi comparabili del gruppo LVMH”. Secondo Fashion Network, LVMH avrebbe rincarato la dose affermando che Tiffany ha pagato grandi dividendi mentre subiva perdite. Sarebbero ulteriori elementi a “conferma che le condizioni necessarie per la conclusione dell’acquisizione di Tiffany non sono soddisfatte”. (mv)

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati