Vuitton apre una pelletteria in Texas: il nastro lo taglia Trump

Trump inaugurerà lanuova pelletteria Vuitton in Texas

A tagliare il nastro del laboratorio Louis Vuitton a Keen (nel Texas settentrionale) sarà Donald Trump. Il presidente degli Stati Uniti ha annunciato che, giovedì prossimo, con la figlia Ivanka, sarà a fianco del CEO Michael Burke all’inaugurazione del nuovo sito produttivo della griffe LVMH.

Dalle parole ai fatti
Il presidente di LVMH, Bernard Arnault, aveva incontrato il presidente statunitense nel gennaio del 2017. Proprio in quell’occasione avevano discusso della possibilità di investire negli States da parte della multinazionale francese. Due anni più tardi il laboratorio è pronto a entrare in funzione. Nel nuovo sito produttivo dovrebbero essere impiegati fino a 1.000 dipendenti entro i prossimi 5 anni. Il loro lavoro servirà per consentire alla maison di rispondere direttamente alla crescente domanda di pelletteria di alta gamma proveniente dal Nord America. Attualmente negli Stati Uniti sono circa 1,8 milioni i lavoratori impiegati nell’industria della moda, dei quali circa 232.000 nella produzione di abbigliamento e calzature.

Immagine tratta fashionunited.de

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati