Nel 2016 Lectra spicca il balzo grazie all’Asia e all’automotive: fatturato a 260 milioni, su del 10%

Giro d’affari a 260 milioni, in crescita del 10% su base annua. L’utile operativo, allo stesso tempo, vola a 37,3 milioni (+18%) mentre i profitti netti a 26,7 milioni (+14%). Sono i numeri del bilancio 2016 di Lectra, azienda francese specializzata in tecnologia per le industrie della moda e dell’automotive. A incidere in maniera positiva sul fatturato sono stati i clienti delle 4 ruote (+36%), seguiti da design (+6%) e fashion system (+3%). A proposito di aree geografiche, chiudono l’anno in double digit l’Europa (+18%) e, soprattutto, l’Asia-Pacifico (+47%), mentre crollano le Americhe (-26%). I vertici di Lectra prevedono un futuro altrettanto roseo: la crescita nel prossimo triennio dovrebbe attestarsi tra il 6 e il 12%. Sono 3 gli obiettivi strategici per cavalcare il trend positivo: Cina, industria 4.0 e SAAS (Software As A Service).

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati