Il 2019 è in carne

Ne è certo USDA, il dipartimento di Washington per le politiche agricole. Non tutte le filiere godranno delle stesse fortune: USA, Brasile e Argentina approfitteranno delle difficoltà di India e Australia. Ma l’anno prossimo per la zootecnia mondiale sarà positivo.
Tratto da La Conceria 36/2018 – CLICCA QUI PER SCOPRIRE TUTTI I CONTENUTI

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati