JBS, nel primo trimestre +16,5% il giro d’affari: “Numeri che dimostrano la nostra capacità di superare le avversità”

0

Crescono le attività negli Stati Uniti, cala il giro d’affari in Brasile, cosa che permette a José Batista Sobrinho, ceo del gruppo da quando i fratelli Wesley e Joesley sono stati interdetti dagli incarichi, di dire che “il progetto di diversificazione delle attività sta funzionando”. Già, perché nel primo trimestre 2018 il giro d’affari del gruppo della carne JBS ha toccato i 5,1 miliardi di real (+16,5% su base annua), con utili netti a quota 506,5 milioni di real (+43,5%). Lo stesso Batista Sobrinho ha commentato “il trimestre di numeri solidi e concreti dimostra la nostra capacità di superare le avversità”, con implicito riferimento alle vicissitudini legate all’inchiesta Lava Jato. JBS comunica, inoltre, di aver raggiunto un accordo con i creditori che garantisce la messa in sicurezza fino al 2021 dei debiti a breve termine per 12,2 miliardi di real.

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso