Minerva, 26 milioni per acquisire uno stabilimento in Colombia

Minerva, 26 million plant acquisition in Colombia

Minerva si espande in Sud America. Il gruppo brasiliano della filiera carne ha annunciato l’acquisizione di uno stabilimento in Colombia. L’investimento complessivo per il laboratorio di trasformazione è di circa 26 milioni di dollari.

Stabilimento in Colombia

Il nuovo stabilimento di Minerva si trova nella città di Bucaramanga, capoluogo del dipartimento di Santander. Come illustrato dalla società brasiliana, l’operazione è avvenuta tramite Red Cárnica, controllata al 100% da Athena Foods, che fa parte del gruppo. Minerva ha acquisito l’impianto di macellazione e disossamento da Frigorifico Vijagual. I vertici del gruppo brasiliano spiegano che 14 dei 26 milioni complessivi dell’investimento riguardano il conseguimento della proprietà degli asset, mentre 7 milioni sono relativi al capitale circolante. I restanti 5 milioni sono stanziati, invece, per l’espansione e la modernizzazione delle strutture.

Via a settembre

L’impianto di lavorazione della carne bovina di Bucaramanga ha una capacità di macellazione e disossamento di 700 capi al giorno. Minerva prevede di raddoppiare il volume delle operazioni in Colombia nel 2021. Secondo le previsioni della società brasiliana, l’impianto dovrebbe entrare in funzione il primo settembre 2020. (art)

 

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati