Protezione alla francese

Il governo transalpino sostiene l’area pelle nazionale in funzione delle grandi firme, che vogliono più pelli e più qualità. Gli interventi: limitare la fuga di materia prima, migliorare l’allevamento, salvare le concerie francesi.
Tratto da Mdp La Conceria, n.32/2013

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati