Vitello francese, allerta in Alta Savoia: isolato un caso di blue tongue

La notizia è datata 21 novembre. La riporta globalmeatnews.com. Un vitellino francese, nato in Alta Savoia e trasferito in un allevamento del dipartimento di Allier è risultato positivo al test BTV-4, sierotipo della malattia nota come blue tongue. Il capo era destinato a un ulteriore spostamento, verso la Spagna. Per ora le autorità hanno semplicemente diramato un’allerta, senza aviare alcuna procedura di gestione dell’emergenza. L’ultimo episodio di contagio da blue tongue nella zona risale al 2014.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati