Per Cesare Paciotti anche il patteggiamento è high spender: 13.750 euro di multa per aver sputato a un ufficiale giudiziario

Secondo quanto riporta Cronache Maceratesi, l’episodio risale al 25 febbraio 2015, quando alla porta dell’abitazione dello stilista civitanovese bussa una donna, un ufficiale giudiziario che deve notificargli un atto. Paciotti avrebbe reagito sventolando un certificato medico, strattonando l’ufficiale giudiziario e spuntandole in faccia. Denunciato dalla donna, Paciotti è finito alla sbarra per resistenza a pubblico ufficiale e, davanti al giudice del Tribunale di Macerata Claudio Bonifazi, ha patteggiato un mese e 25 giorni, con pena convertita in una multa di 13.750 euro. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati