FIGC e re Giorgio uniscono le forze: nazionale maschile, femminile e under 21 vestiranno Emporio Armani

Gli atleti della nazionale di calcio maschile, femminile e Under 21 per i prossimi quattro anni vestiranno Emporio Armani. I vertici della Federazione Italiana Gioco Calcio (FIGC) hanno annunciato ieri l’accordo di collaborazione che legherà per il quadriennio la nazionale alla casa di moda, illustrando nel dettaglio la composizione della divisa. Il guardaroba di atleti e atlete comprenderà un abito con camicia e soprabito in jersey, ma anche calzature in pelle, accessori come borsone, zaino e cintura, infine gli articoli di piccola pelletteria e gli occhiali da sole. Tutti i capi riportano il logo della FIGC e offrono agli atleti uno stile coerente con il brand ed un’italianità spiccata. “Sono orgoglioso di collaborare con la FIGC e di offrire ai nostri atleti la mia idea di formalità morbida, di praticità elegante” è stato il commento di Giorgio Armani, che ha poi spiegato di aver creato un guardaroba “coerente con il mio stile, pensato per atleti in continuo movimento” e che la collaborazione rappresenta “un altro modo di portare l’italianità nel mondo”. La prima rappresentativa a indossare i nuovi capi sarà quella maschile, radunatasi ieri in vista delle prime due gare di qualificazione per il campionato Europeo 2020. Sarà poi il turno dell’Under 21 e infine della Nazionale femminile, impegnata al Mondiale in Francia. (art)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati