Hugo Boss / 1: conti positivi nel 2014

I conti soddisfano l’azienda (che pensa positivo per il 2015), ma non gli analisti. Hugo Boss ha pubblicato i dati preliminari relativi sia al quarto trimestre dello scorso anno che all’intero esercizio. Vendite aumentate del 5% a cambi costanti e del 3% a cambi correnti: 684 milioni di euro nel periodo ottobre-dicembre e aumento del 6%, per un totale di 2,572 miliardi sul 2014. “Nel 2014 abbiamo dimostrato di sapere realizzare i nostri obiettivi anche in condizioni di mercato difficili. Nel giro di soli cinque anni il nostro fatturato è cresciuto di un miliardo di euro e i profitti si sono triplicati. Siamo fiduciosi che il 2015 sarà un altro anno di crescita”, ha affermato l’ad del brand, Claus-Dietrich Lahrs. Secondo la banca d’affari Baader Helvea Research, però, le vendite hanno disatteso le aspettative del mercato ed infatti alla borsa di Francoforte il titolo Hugo Boss ha perso l’1,76% (111,60 euro). (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati