La grande battaglia dell’athleisure: Adidas (+10%) tiene il passo di Puma e Nike (+7%). Under Armour arretra

0

Nel primo trimestre del 2018 i ricavi di Adidas hanno toccato i 5,5 miliardi di euro, con una crescita del 10%. Risultati altrettanto positivi hanno fatto gli utili: il margine lordo fa un balzo al 51,5% mentre quello operativo al 13,4%. Il gruppo tedesco della moda sportiva cresce in doppia cifra in Nord America (+23%), in Cina (+26%) e sul canale digitale (+27%), mentre le vendite del brand controllato Rebook nel periodo calano del 3%. Nel complesso, i risultati consentono ad Adidas di confermare l’outlook positivo sul 2018 e di tenere il passo dei concorrenti nella sfida sul campo dell’athleisure: mentre Puma nello stesso periodo ha chiuso con le vendite in crescita del 12%, Nike nel terzo trimestre dell’anno fiscale ha visto i ricavi schizzare (con una progressione del 7%) a 9 miliardi di dollari. Non condivide, invece, lo stesso clima d’ottimismo Under Armour che, dopo aver chiuso il 2017 in perdita, ha comunicato per l’ultimo trimestre ricavi in crescita del 6% (1,19 miliardi di dollari), ma perdite per 30,2 milioni di dollari a causa del rallentamento del mercato USA.

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso