Lanvin sa a chi affidare il womenswear: a Bruno Sialelli. Ora vanno solo convinti Loewe e LVMH a liberarlo

È Bruno Sialelli il nuovo direttore creativo per l’abbigliamento femminile di Lanvin. Ne è certo Fashion Network, che (citando una fonte anonima interna alla griffe) sostiene che il designer avrebbe già firmato il contratto da oltre un mese. L’ufficialità mancherebbe perché Sialelli, già nel team creativo di Loewe, sta trattando con il brand e con il gruppo LVMH la risoluzione del contratto e del patto di non concorrenza. Una volta definita la questione, si saprà  quando Sialelli comincerà la sua nuova esperienza da Lanvin. Secondo alcune fonti, lo stilista potrebbe occuparsi anche della linea maschile, sostituendo Lucas Ossendrijver, direttore creativo del menswear dal 2005. Non resta altro che attendere l’annuncio ufficiale da parte di Fosun International, proprietaria di Lanvin. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati