Presa Tiffany, LVMH cede il suo 45% ed esce da Marco De Vincenzo

Presa Tiffany, LVMH cede il suo 45% ed esce da Marco De Vincenzo

Lo stilista Marco De Vincenzo torna ad essere unico proprietario del proprio brand. LVMH cede il suo 45% delle quote e si defila da ruolo di partner finanziario. De Vincenzo ha terminato anche il rapporto di collaborazione con Cieffe Milano, partner produttivo, che possedeva il 35% del capitale. Quale futuro per il marchio?

LVMH cede il suo 45%

Marco De Vincenzo (nella foto) viene considerato uno degli stilisti più promettenti in Italia. Ma il mercato non lo ha ancora premiato. LVMH aveva deciso di investire nel designer nel 2014, comprando il 45% della società. Ma dopo sei anni ha restituito la quota al proprietario. Il gigante francese, che ha appena chiuso per Tiffany, non ha ancora confermato ufficialmente l’operazione. Cieffe Milano, secondo quanto riporta Fashion Magazine, aveva fatto il suo ingresso in società l’anno scorso. Ma dopo pochi mesi l’idillio si è concluso: è già dalla scorsa primavera che i rapporti si sarebbero interrotti.

In attesa di nuovi partner

A fronte di queste notizie, sono partiti subito i rumor su chi possa affiancare De Vincenzo. Il primo nome che è saltato fuori è stato quello di OTB. Il patron Renzo Rosso, contattato da MFFashion, ha negato l’interessamento. (mv)

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati