Ralph Lauren nel terzo trimestre fa 1,75 miliardi e stupisce tutti

Ralph Lauren nel terzo trimestre fa 1,75 miliardi e stupisce tutti

Ralph Lauren nel terzo trimestre supera le proprie previsioni e quelle degli analisti. Nelle vendite come negli utili. Nel periodo concluso al 28 dicembre il gruppo raggiunge gli 1,75 miliardi di dollari: +1% a cambi attuali e +2% a cambi costanti. Il risultato migliora le stime degli analisti, ferme a 1,72 miliardi.

L’andamento
Ralph Lauren nel terzo trimestre registra l’utile rettificato per azione a 2,86 dollari, maggiore dei 2,45 dollari previsti degli analisti. L’utile prima delle imposte dichiarato è di 230,4 milioni di dollari (+15,5%), mentre nello stesso periodo le vendite in Cina sono cresciute del 30%. Trend simmetrico e opposto a quanto fatto ad Hong Kong.

Nell’anno
Se guardiamo i primi nove mesi, i ricavi di Ralph Lauren ammontano a 4,88 miliardi di dollari (+1,6%), con un reddito netto di 633 milioni (+58,6%). “Continuiamo a fare grandi progressi in un contesto volatile”, commenta il presidente e CEO Patrice Louvet. Per il 2020 il gruppo prevede la crescita tra il 2% e il 3%. L’outlook non include, però, l’epidemia di Coronavirus. (mv)

 

 

Immagine da Ralph Lauren

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati