Tra promesse e delusioni, la Cina per Fasciani, Baldinini e Fabi

Tra promesse e delusioni, la Cina per Fasciani, Baldinini e Fabi

Tra promesse e delusioni. Alberto Fasciani, Gimmi Baldinini e Alessia Fabi. Cioè, tre imprenditori alla guida di altrettante aziende che portano il loro cognome. Tre testimonianze sulla Cina, un mercato dalle molte sfaccettature. Un Paese che offre enormi potenzialità, ma che si rivela ancora infido. Può riservare temporanei successi, conditi spesso da profonde delusioni. Tra…

ACCEDI PER CONTINUARE A LEGGERE

Scopri l’abbonamento che fa per te tra le nostre proposte

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati