Una certezza c’è: da LV a D&G, la primavera-estate 2020 è in pelle

la primavera-estate 2020

La moda non si è fermata, lo sappiamo. E le novità della primavera-estate 2020 hanno cominciato a far capolino negli scatti delle fashion influencer: prima in mini défilé nel corridoio tra camera e salotto, poi nelle prime uscite post lockdown. Si delineano i trend stilistici della stagione e molte griffe approfittano del momento di sblocco per lanciare nuove capsule e accessori. Abbiamo fatto una selezione delle novità in pelle che popoleranno la summer 20.

La primavera-estate 2020 è in pelle

Il trend lady chic era già nell’aria prima che il mondo fosse travolto dalla pandemia Covid-19. Ma ora come non mai la moda “comoda” va per la maggiore. Il must della primavera-estate 2020 sono le scarpe con il tacco medio, che hanno il valore aggiunto di essere facilmente portabili e molto versatili. Tra i vari modelli in circolazione, i sandali gioiello firmati Sergio Rossi in pelle stampata pitone sono un ottimo esempio di calzatura elegante che non rinuncia al comfort.

Nudes per Louboutin

La scelta di un colore che simula la trasparenza sulla pelle non è una novità, ma la gamma di “nude look” si arricchisce di nuove nuance. Ed è Christian Louboutin a riproporla con una collezione di accessori Uomo e Donna che celebra diversità e inclusività. Come? Attraverso alcuni dei modelli più iconici del marchio riproposti in otto tonalità nude, oltre all’immancabile suola rossa. Si tratta di sandali con tacco alto, décolleté, ciabattine platform, stivaletti, sneakers e mocassini, ma anche borse in vendita in esclusiva per Mytheresa. Per Louboutin “le scarpe Nudes non vestono la gamba, ma continuano a spogliarla – come riporta Vogue.it – . La scarpa svanisce nella silhouette della gamba, è come una magia”.

Sebago with Roy Roger’s

Pelle con denim è un match sempre verde. Questa volta è stato rispolverato in un mocassino special edition nato dalla collaborazione tra Roy Roger’s e Sebago. Il classico penny loafer è realizzato in pelle pieno fiore lucida e lavorato artigianalmente come vuole la tradizione. Il modello prevede all’interno della mascherina un inserto in denim cimosato. Il mocassino quattro stagioni, boat shoe, con tomaia in pelle sfoderata e suola in cuoio trattata per una maggiore flessibilità, è disponibile nel colore nero. La collezione, presentata lo scorso gennaio a Pitti Uomo, è ora disponibile in tutti gli store Roy Roger’s e sull’e-commerce del brand.

Corsetto in pelle

Nell’abbigliamento, un capo tornato alla ribalta per la stagione estiva 2020 è il corsetto. Nelle sfilate di Alexander McQueen, Givenchy, Dolce & Gabbana e Aigner il bustier era già apparso in diverse varianti di pelle. Un elemento audace, prestato dal mondo della lingerie ottocentesca, per diventare un manifesto di femminilità.

Futura It bag Louis Vuitton

È appena stata lanciata da Louis Vuitton la nuova borsa LV Pont 9, raffinato accessorio in pelle che si preannuncia come futuro pezzo iconico. Si tratta di una borsa a tracolla che prende ispirazione (nonché il nome) dal Pont Neuf di Parigi, il ponte più antico e celebre della capitale francese, ubicato vicino al quartier generale della maison. (mvg)

 

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati