2014: +28% degli acquisti di lusso da parte dei cinesi in Europa

Nel corso del 2014 lo yuan cinese ha guadagnato oltre il 6% del suo valore nei confronti dell’euro, soprattutto nella seconda parte dell’anno. Lo yuan più forte ha favorito l’aumento degli acquisti di beni di lusso da parte di cinesi che si sono recati in Europa principalmente per fare shopping di borse, calzature e altri articoli di brand famosi. Secondo una ricerca condotta da Bain&Co, nel 2014 l’ammontare di quanto hanno speso i cinesi per acquistare beni di lusso sul suolo europeo è aumentato del 28% rispetto al 2013. A inizio 2014 per un euro occorrevano 8,30 yuan: oggi ne bastano poco meno di 7 e questo trend valutario dovrebbe proseguire sul breve/medio periodo. A conferma arrivano i dati dalle principali agenzie di viaggio cinesi: il numero dei cinesi che arriveranno in Europa è quest’anno è in forte crescita. Alcune compagnie di viaggio riferiscono che, in occasione del Nuovo Anno della Capra, che verrà festeggiato il 19 febbraio, il numero di quanti voleranno nel Vecchio Continente supera quello di quanti hanno prenotato voli interni per recarsi in visita da parenti ed amici. (ap

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati