Carta svelata

Jack Ma è un membro del Partito Comunista Cinese. La rivelazione alimenta dubbi su certi meccanismi dell’economia di Pechino: a iniziare dall’efficacia della campagna di boicottaggio di D&G.
Tratto da La Conceria n. 39/2018 – CLICCA QUI PER SCOPRIRE TUTTI I CONTENUTI

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati