FDA (USA): anche la pizza d’asporto è cancerogena! Colpa dei cartoni

Dopo la carne e il vino, è l’ora di aizzare la paura sulla pizza. La Food and Drugs Administration statunitense ha vietato l’uso di tre tipi di sostanze perfluoro-alchiliche nella realizzazione dei cartoni per la pizza d’asporto. I composti servono a rendere gli imballaggi resistenti al grasso e all’umidità. Ma, secondo le analisi della FDA, la contaminazione del cibo con le sostanze perfluoro-alchiliche, in uso anche in Italia, potrebbe aumentare il rischio di tumori, specialmente al seno. (rp)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati