I saldi italiani di gennaio: +1,2% secondo CartaSi

Gli acquisti in Italia di abbigliamento e calzature, che pesano per il 63,3% durante il periodo dei saldi, sono cresciuti dell’1,2% rispetto allo stesso periodo del 2015. Lo rivela l’analisi dell’Osservatorio Acquisti CartaSi che ha esaminato lo shopping pagato con carta di credito a gennaio, concentrandosi sui prodotti legati ai saldi. La spesa dei consumatori italiani ha registrato una sostanziale tenuta rispetto al gennaio 2015, con un +0,2%. Un risultato reso possibile dalla performance dell’e-commerce che ha registrato una crescita del 18,3%. Nonostante la recessione, le carte di credito russe sono le più usate: rappresentano il 13,8% delle spese straniere in Italia, seppur in flessione del 6,7%. Poi, a seguire, Germania (+7,8%), Svizzera (+1,7%), Usa (+49%) e Cina (+34,9%). (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati