India, chiudiamo noi prima che ci chiudiate voi: 21 concerie di Jajmau ferme 10 giorni per il Kumbh Mela

Le 21 concerie di Jajmau, località industriale nei pressi di Kanpur, hanno deciso di chiudere volontariamente nel periodo che va dall’11 al 21 gennaio così da permettere, riporta la stampa indiana, che il Kumbh Mela (il rituale pellegrinaggio al Gange che inizia il 14 gennaio), possa svolgersi “in acque pulite”. La mossa delle 21 aziende, comunicata al Regional Pollution Board lo scorso mercoledì, arriva quando l’area pelle dell’Uttar Pradesh è dilaniata dalle tensioni per la chiusura trimestrale imposta dalle autorità dello stato. Secondo Times of India, il gruppo di aziende aveva in prima battuta pianificato di sospendere le attività per tre giorni, salvo poi optare per un periodo ben superiore.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati