A Italprogetti l’appalto per il CEPT del distretto conciario di Robbiki, in Egitto

Italprogetti, azienda toscana specializzata in tecnologia conciaria e impianti per il trattamento delle acque di scarico, ha firmato con l’esercito egiziano il contratto per la progettazione e la realizzazione della seconda fase del CETP (Central Effluent Treatment Plant) nel nuovo distretto della pelle di Robbiki, a circa 40 chilometri da Il Cairo, dove dovrebbero trasferirsi 330 concerie. Italprogetti si è aggiudicata l’appalto per la progettazione e la fornitura di tutti gli impianti tecnici della nuova struttura che dovrà essere operativa entro il prossimo 30 giugno. (pt)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati