La Cina vende molto ma compra poco

Crescita a due cifre per l’export dell’area pelle cinese nel primo trimestre. Stando agli ultimi dati forniti dalla Clia (China Leather Industry Association), tra gennaio e marzo 2013 l’export di tutti i prodotti in pelle (conciato, calzatura, pelletteria, abbigliamento e accessori) sarebbe aumentato del 31,1% rispetto allo stesso periodo 2012, raggiungendo un valore pari a 17 miliardi 940 milioni di dollari. Sempre nel primo trimestre 2013, le importazioni sono aumentate dell’1,5%, per un totale di 1 miliardo 790 milioni di dollari. Di conseguenza, il saldo commerciale tra export ed import del settore in Cina raggiunge l’imponente somma di 16,5 miliardi di dollari.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati