La strana (e preziosa) collezione della cinese Hu Shuqing: “Migliaia di scarpe a testa di tigre” che valgono quasi 140.000 euro

La maggioranza è in stoffa, ma alcune sono anche in pelle. Tutte fanno parte della particolarissima collezione di una donna cinese, residente a Qixian, nella provincia centrale dello Henan. Si chiama Hu Shuqing e coltiva da ormai 17 anni una passione che, per i parametri locali, vale una fortuna: colleziona le cosiddette scarpe “a testa di tigre”, un tipo di calzature confezionate rigorosamente a mano dopo una lunga lavorazione. Ne possiede alcune centinaia di migliaia, per un valore stimato di oltre un milione di yuan, circa 137 mila euro. Le scarpe “a testa di tigre” appartengono alla cultura classica cinese e presentano il muso stilizzato di una tigre dai colori molto vivaci. Secondo la tradizione, fanno crescere i bambini forti e robusti come una tigre e chi le calza viene protetto dagli spiriti malefici.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati