Leather addicted spende un milione di euro in scarpe e borse. Ma non erano soldi suoi…

Per un errore Westpac Bank le accredita 4.653.333,02 dollari australiani (poco più di 3 milioni di euro) sul conto corrente. Lei, in quattro anni, ne spende un terzo acquistando, soprattutto, una gran quantità di borse e scarpe griffate, tutte rigorosamente in pelle. Una storia a lieto fine? No, perché la leather addicted Christiane Jiaxin Lee, 21enne studentessa malese, è stata arrestata all’aeroporto di Sydney mentre si stava imbarcando per tornare in patria. Dovrà comparire di fronte al tribunale di Sydney il prossimo 21 giugno, per rispondere di omessa comunicazione di un accredito non dovuto. Il web intanto si divide tra chi pensa che “avrebbe dovuto segnalare l’accaduto” e chi invece crede che “non ha fatto nulla, l’errore è della banca”. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati