Marche: acquista 8 mila euro di pelli, ma è una truffa


Nel 2008 aveva acquistato pellami esibendo un falso biglietto da visita, ora è sotto processo. La scorsa settimana, presso il Tribunale di Fermo, sezione distaccata di Sant’Elpidio a Mare, sono stati ascoltati alcuni testimoni per cercare di capire il ruolo effettivo di G.M. all’interno dell’azienda per la quale aveva commissionato l’acquisto di una partita di pellami del valore di circa 8 mila euro, somma che non è mai arrivata nelle casse della ditta Bm srl di Monte Urano. Ad inizio 2008 l‘uomo si era presentato presso la ditta monturanese in qualità di incaricato della Isola srl, azienda che poi si è scoperto avere una partita Iva esistente ma praticamente inattiva dal 2007. Inoltre, nell’organigramma della società, che si occupava di commercio di calzature all’ingrosso e aveva sede legale nel Reatino, non figurava il nome dell’imputato, il cui biglietto da visita faceva invece riferimento a una falsa sede sociale a Porto San Giorgio corrispondente

all’appartamento di due ragazzi completamente estranei alla vicenda. Attraverso le fasi processuali, si cercherà di capire l’esistenza di possibili complici ricostruendo tutto ciò che è avvenuto. (m.v.)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati