Montezemolo e Moschini vendono azioni Poltrona Frau

Attraverso un collocamento privato, Poltrona Frau Spa ha ceduto 6,7 milioni di azioni a 2,36 euro ciascuna per complessivi 15,9 milioni di euro, pari a circa il 4,8% del capitale sociale. Il collocamento è stato curato da Equita SIM S.p.A. ed Intermonte S.p.A., attraverso una procedura di Accelerated Book Building (ABB), il cui regolamento avverrà martedì prossimo 26 novembre ed è stato rivolto esclusivamente ad investitori “qualificati” in Italia e investitori istituzionali all’estero. Le richieste ricevute sono state pari a circa al doppio dell’offerta. L’operazione di cessione ha coinvolto Moschini S.r.l. (2%), Mubadala (1,96%), Charme Investments (0,7%) e Luca Cordero di Montezemolo (0,14%). Nel rispetto del mantenimento della maggioranza assoluta del capitale di Poltrona Frau SpA (con una quota pari al 51%), Charme Investments ha favorito e supportato l’operazione di collocamento al fine di incrementare il flottante del titolo Poltrona Frau S.p.A.. L’operazione ha permesso l’ingresso nel capitale della società di primari investitori istituzionali interessati al nuovo percorso di crescita intrapreso da Poltrona Frau Group, nonché il consolidamento delle posizioni di alcuni degli investitori già presenti nel capitale. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati