Natale in Italia, secondo Codacons. Tutti a guardare borse e scarpe, ma nessuno le compra: -5%. Attesa per i saldi?

Neanche Natale sembra rivitalizzare i consumi di scarpe e borse in Italia. I negozi sono pieni, ma gli acquisti sono a rilento. Lo dice Codacons secondo cui gli italiani hanno ancora il portafoglio ben chiuso e comprano meno di quanto ci si aspettasse. Centri commerciali e negozi sono affollati, ma i consumi non decollano. Sempre per Codacons, i settori più in difficoltà appaiono al momento abbigliamento, calzatura, arredamento e oggettistica casa, settori dove la flessione delle vendite raggiunge anche il 5%. Bene hi-tech e giocattoli, con acquisti in crescita del +7% rispetto al 2015, anche grazie all’e-commerce. In questa ultima settimana si attende l’impennata dei consumi di generi alimentari. Per scarpe e borse gli italiani sembrano, invece, attendere i saldi. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati