Nuova Città della Pelle in Kenya

Il governo di Nairobi, capitale del Kenya, ha annunciato la creazione della prima Città della Pelle. Verrà insediata ad Athi River, città a breve distanza dalla capitale, su un’area di 500 acri, e dovrebbe generare ricavi dieci volte superiori a quelli attuali: “Siamo in linea con le intenzioni di passare con maggior decisione dall’export di pelli non lavorate o semilavorate, e quello del prodotto finito” ha spiegato ai giornalisti il segretario del ministero dell’Industrializzazione, Adan Mohamed. Il progetto, che include la presenza di un impianto centralizzato di trattamento di acque e residui conciari, dovrebbe essere interamente finanziato da aziende private. La posa della prima pietra è prevista il prossimo mese di febbraio. La Città della Pelle accoglierà concerie, un centro di formazione, fabbriche, magazzini per prodotti chimici e centri di smistamento merci. Le concerie, all’inizio, dovrebbero essere 15. (pt)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati