Pelle e bambù

È stata presentata a Lineapelle l’opera vincitrice del concorso giovani designer di Tokyo Leather Fair. Il vincitore, scelto dal comitato moda Trend Selection, si chiama Kei To e ha vinto con una originale sedia in pelle e bambù. La motivazione: “oggetto di design interessante, molto divertente l’intercambiabilità dei cuscini colorati e la contemporaneità conferita a dei materiali tradizionali come il bambù grazie all’abbinamento con la pelle” e “per aver saputo trasformare il movimento e la semplicità in un oggetto unico”. L’opera è stata esposta durante la fiera nell’ufficio stampa. (ag)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati