Per Lectra una maxi commessa dal salottificio Ekornes

Sei nuove postazioni di taglio automatico sono state ordinate dal salottificio norvegese Ekornes, noto per il marchio Stressless, leader scandinavo dell’arredamento in pelle con 80 anni di storia e 1.600 dipendenti all’attivo. Lo annuncia Lectra, fornitore della commessa. Le sei postazioni si aggiungono alle cinque precedentemente acquistate per essere destinate agli stabilimenti operanti in Norvegia e Stati Uniti, dove il costo del lavoro è decisamente elevato e di conseguenza, per poter mantenere prezzi accettabili e gestire la produzione senza dover ricorrere a nuova manodopera difficile da reclutare, occorre investire in automazione. I benefici, sottolinea Lectra in una nota, sono legati all’incremento produttivo e alla riduzione degli sprechi di pelli. La società di macchinari e automazione, fondata in Francia nel 1973, ha chiuso il 2013 con un giro d’affari di 270 milioni di dollari e conta 1.400 dipendenti. (ag)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati