PittaRosso cresce del 25% e pianifica aperture. Prima inaugurazione in programma: Verona

Fatturato in crescita del 25% e nuove aperture in vista. I numeri fatti registrare nel corso del 2016 da PittaRosso e le nuove prospettive di cui parla l’amministratore delegato Andrea Cipolloni dimostrano che una delle più grandi catene italiane di calzature e accessori veleggia in buone acque. Il brand ha chiuso il 2016 con un fatturato di 345 milioni di euro, in crescita del 25% sull’anno precedente, che si accompagna all’incremento di vendite di oltre il 20% fatto registrare negli ultimi cinque anni. A trainarle sono state le aperture degli ultimi anni in Croazia e Slovenia, ma soprattutto in Francia e Italia, dove secondo l’ad Cipolloni esisterebbe ancora un potenziale di sviluppo “altissimo”. In questi due Paesi PittaRosso ha dunque deciso di continuare a puntare, prevedendo l’apertura complessivamente di altri 30 shop (adesso l’Italia ne conta 200), a partire da Verona, dove giovedì verrà inaugurato il nuovo punto vendita nel centro commerciale “Adigeo”. Nel nuovo negozio lavoreranno cinque dipendenti, verrà proposto l’assortimento classico con un focus particolare all’area sportiva e troverà spazio un angolo Geox. (art)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati