Ricettazione di scarpe rubate a Fermo e Verona: 5 arresti nel Salento

È scattata stamane all’alba, in provincia di Lecce, l’operazione Easy Shoes. I Carabinieri del Comando di Ascoli Piceno hanno tratto in arresto cinque persone ritenute responsabili di un maxitraffico legato alla ricettazione di grossi quantitativi di calzature di lusso rubate nel Fermano (Errebi-Botticelli, Gi.Ma Fashion Group., Brake, Rodolfo Zengarini e Elisabet) e, in un caso, in provincia di Verona (Mino Ronzoni). Nei guai è finita una nota famiglia di imprenditori del settore calzaturiero di Cutrofiano (Lecce): Fernando Russo, 55 anni, la sorella Elena Russo, 48 anni, la moglie Antonella Sanzico, 50 anni, il collaboratore Antonio Fuso, 57 anni e Antonio Martina, 40enne di Lizzanello. Indagato a piede libero il 44enne Claudio Russo, sempre di Cutrofiano. Sono state eseguite perquisizioni e sequestri di merce per centinaia di migliaia di euro. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati