A Santa Croce inizia Toy Tan. In mostra le opere dei progetti Amici per la Pelle e Belle Lettere della Pelle

Piccoli creativi in mostra, grazie all’ispirazione data dalla pelle. È stata inaugurata oggi, 6 aprile, al Museo della Conceria di Santa Croce sull’Arno, Toy Tan, l’esposizione dei lavori dagli studenti toscani per l’edizione 2016\17 del concorso Amici per la Pelle. Dopo la grande festa per la premiazione finale della competizione che ha visto partecipare oltre mille studenti nell’ultimo giorno di Lineapelle, il 23 febbraio scorso a Fieramilano Rho, alcune delle opere saranno ora in mostra nel Comprensorio. Accanto alle creazioni fatte dagli studenti delle scuole medie, saranno esposte anche quelle realizzate dagli alunni delle elementari, che hanno affrontato il progetto Le Belle Lettere della Pelle: 32 le opere in mostra, realizzate delle classi quinte di Castelfranco di Sotto, Ponte a Egola e Santa Croce sull’Arno. L’iniziativa, promossa da UNIC con la collaborazione di Assoconciatori, porta i più giovani a conoscere la pelle attraverso dei messaggi “scritti” utilizzando supporti in cuoio. Quest’anno il tema era La Pelle e la Conceria. È già aperta online (sulla pagina Facebook di UNIC) la votazione per scegliere la propria opera preferita e decretare quale sarà la classe vincitrice del concorso che sarà premiata il prossimo 26 aprile.

 

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati