“Trump? Sta facendo la scelta giusta” dice Enrico Bracalente (NeroGiardini): “Il made in Italy? Siamo noi italiani a sminuirlo…”

“Trump? Sta facendo le scelte giuste per gli Stati Uniti”. Ad affermarlo è Enrico Bracalente (nella foto), deus ex machina di Bag (Monte San Pietrangeli, Fermo), società altrimenti nota per essere titolare del marchio NeroGiardini. Nell’intervista pubblicata dal portale viverefermo.it, l’imprenditore marchigiano approva la politica economica del nuovo presidente USA in fatto di delocalizzazione produttiva: “Negli anni c’è stata una globalizzazione selvaggia, senza rispetto delle regole. Trump lo ha capito e si muove di conseguenza. Con la fuga delle aziende, l’Occidente si sta impoverendo. E al tempo stesso, visti i salari, non ci sarà mai la crescita economica dei Paesi dove si produce a basso costo. Chi trae beneficio da questa situazione? I manager e le grandi multinazionali”. Dopo aver rimarcato di non aver mai delocalizzato, Bracalente sottolinea il ruolo del made in Italy, un vantaggio competitivo per l’Italia: “Spesso siamo noi italiani a sminuire il valore del made in Italy che, a livello mondiale, è molto richiesto”. Turismo, agroalimentare e moda sono i tre settori chiave per l’Italia ma, sostiene l’imprenditore: “Abbiamo bisogno di una classe politica che la sappia guidare”. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati