Wuhan (Cina): bloccate in aeroporto 47 pelli pregiate provenienti dalla Finlandia

I poliziotti dell’Ufficio doganale presente presso l’aeroporto internazionale di Wuhan, città di 10 milioni di abitanti capoluogo della provincia centrale dello Hubei, hanno intercettato un pacco espresso che è risultato contenere 47 pelli di volpe rossa, visone e procione. Ad insospettire gli agenti l’indicazione del contenuto del pacco, “pelli di altri animali”, e il controvalore dichiarato, solamente 141 euro. Le pelli, tutte importate illecitamente e quindi sequestrate, erano state spedite dalla Finlandia. (ap)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati