Barneys, Natale con il rapper Jay Z

Per le vendite natalizie Barneys collabora con Jay Z, rapper e produttore discografico, per promuovere una serie di prodotti di lusso disegnati da brand indipendenti, tra cui Balenciaga, Lanvin, Proenza Schuler, Balmain, Moncler e Rick Owens. Sono aziende che annoverano Jay Z tra i consulenti creativi. La collaborazione avrà una sua produzione fisica esposta sotto l’etichetta BNY SCC Gallery (Barneys New York e Shawn Corey Carter, quest’ultimo il vero nome dell’artista). Capi e prodotti saranno in vendita dal 30 novembre al 3 gennaio in alcuni dei negozi Barneys (New York, Chicago, San Francisco, Beverly Hills e Boston) e sul sito del grande magazzino del lusso; il 25% dei proventi sarà ridiretto verso la fondazione di Jay Z che sostiene la scolarizzazione dei bambini che appartengono a famiglie non abbienti. Nelle collezioni, disegnate esplicitamente per l’iniziativa, ci sono ad esempio uno zaino in pelle di Balenciaga (nella foto), una sciarpa di Balmain, una felpa con cappuccio di Rick Owens, una giacca sartoriale di Lanvin, una borsa da palestra in finto cocco di Proenza Schuler, una coperta e una maschera da sci in cashmere di Elder Statesman e un anello di Hoorsenbuhs. Il tema della collaborazione è New York “come epicentro culturale” ha precisato Mark Lee, capo degli executive di Barneys. “Vogliamo tradurre in prodotti di qualità l’energia e l’innovazione della città” ha specificato Jay Z. (pt)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati