Braccialini, prorogato il contratto di solidarietà

E’ stata firmata ieri la proroga del contratto di solidarietà fino al 20 gennaio 2015 per i lavoratori della Braccialini (Scandicci). Dal settembre 2012 l’azienda di pelletteria ha cominciato un percorso di revisione del proprio modello di business, che ha portato all’accordo del gennaio dell’anno scorso, in cui si prevedeva la gestione della mobilità durante il piano di solidarietà solo per i lavoratori volontari ed un programma di applicazione del contratto di solidarietà per il resto dell’organico. La firma della proroga è stata comunicata dalla società tramite un comunicato stampa nel quale Riccardo Braccialini, ad della società, spiega: “Le iniziative intraprese sono state necessarie per  recuperare competitività  e dinamismo e far fronte con forza  al piano di sviluppo che l’azienda si è posta”. (mc)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati