Cina: le borse Dapai continuano a crescere

Come succede spesso, il nome dice poco a noi occidentali, ma Dapai (nella foto, l’ingresso del suo quartier generale) è il maggior produttore / retailer cinese di pelletteria e articoli da viaggio. Con 6 mila dipendenti e store in 28 città, Dapai ha chiuso un 2012 in controtendenza rispetto a tutti i suoi concorrenti locali, alle prese con un eccessivo sbilanciamento verso il terzismo estero e l’aumento dei costi fissi di produzione: oltre 2 miliardi di yuan di fatturato (circa 250 milioni di euro, in crescita sul 2011) e nuovi progetti di espansione commerciale. Dapai infatti sta pianificando una strategia di approccio diretto ai mercati europei e americani.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati