Fifth & Pacific ufficializza: Lucky Brand e Juicy Couture sono in vendita

Fifth & Pacific ha ufficializzato che Lucky Brand e Juicy Couture sono in vendita. Il ricavato, stimato in circa 400 milioni di dollari, dovrebbe essere investito nel brand di punta, Kate Spade (nella foto). Nel primo trimestre, le vendite di Spade sono cresciute del 63,1% (141 milioni di dollari), compresi i 25 milioni del mercato giapponese. Negli Usa si tratta di una crescita 34,1%. Il 30% del fatturato di Kate Spade proviene dalle borse, la cui collezione in pelle viene prodotta in Italia, quella in tessuto e nylon tra Cina, Taiwan e Filippine. Solo una modesta quantità di scarpe è invece di manifattura italiana. L’azienda ha creato una partnership con e-Bay per lanciare dei negozi “volanti” durante l’arco dell’anno, mentre la sua linea giovane, Saturday, vedrà l’apertura di due vetrine negli Usa e di tre in Giappone, dove la nuova collezione ha avuto origine. Kate Spade e Saturday pianificano l’apertura di 35 negozi diretti negli Usa e di 25 su scala internazionale, con l’ulteriore distribuzione attraverso dodici outlet. Nel primo trimestre, Juicy Couture era decresciuta del 10,7 (98 milioni di dollari), Lucky Brand invece era aumentata del 16,5 % (117 milioni). (p.t.)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati