Francia, il gruppo tessile Jabouley apre la seconda pelletteria

France: the textiles’ group Jabouley opens a 2nd leather goods production site

Ancora pelle per Jabouley. Il gruppo tessile francese con sede a Saint-Étienne ha aperto una nuova pelletteria: Maroquinerie des Pierres Dorées. A darne notizia è aderly.fr, l’Agenzia per lo sviluppo economico della regione di Lione. Per il gruppo Jabouley è la seconda pelletteria, dopo il successo ottenuto in questi anni con Rubi Cuir, aperta in Dordogna nel 2013.

La seconda pelletteria

Lo stabilimento si trova nella cittadina di Bully, a una ventina di chilometri da Lione. Attraverso Maroquinerie des Pierres Dorées, il gruppo francese intensificherà la fornitura ai brand del lusso. “Realizziamo prodotti in pelle o tessuto destinati in particolare a pelletteria, gioielli, e scarpe – spiega l’azienda nel suo portale maro-pierresdorees.fr –. Ci impegniamo a supportare i nostri partner nello sviluppo dei loro prodotti e ad implementare la nostra capacità produttiva per la realizzazione di piccoli, medi o grandi serie con un’attenzione costante a prestazioni e qualità”.

Il commento

“Negli ultimi 2 anni siamo stati supportati dai team di Aderly nello svolgimento del nostro progetto di implementazione – racconta Xavier Fechner, direttore del sito di pelletteria Pierres Dorées attraverso il portale dell’agenzia –. Abbiamo beneficiato dei suoi servizi per la ricerca di un sito e locali adattati alla nostra attività, per il reclutamento dei nostri collaboratori, per la ricerca di finanziamenti, nonché per le relazioni con la stampa e la comunicazione. Inoltre abbiamo potuto contare sul sostegno dei partner Aderly per il successo del nostro progetto, in particolare la Community of Communes of Pays de L’Arbresle (CCPA), la prefettura di Villefranche e Pôle emploi”. (art)

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati