Frau lancia la pelletteria

Dopo l’annuncio della creazione di una linea di calzature per bambini, Frau ha lanciato la sua collezione di borse ed accessori per il prossimo autunno-inverno. L’obiettivo primario del calzaturificio veronese, fondato da Renzo D’Arcano, è duplice. Da un lato si punta a rafforzare la presenza commerciale in Italia attraverso l’apertura di 59 consumer direct point all’interno di negozi multimarca selezionati; dall’altro è inevitabile l’investimento sull’export, che contribuisce a realizzare appena il 10 per cento del fatturato aziendale, pari a 36,5 milioni di euro nel 2012. “L’estero è una scelta obbligata, dettata dal calo dei consumi interni – spiega la presidente Gabriella d’Arcano, figlia del fondatore – in ogni caso l’Italia resterà il nostro principale mercato. Se è vero che il calzaturiero italiano ha attraversato un periodo difficile, iniziano a giungerci i primi segnali positivi e per la prima volta dopo tre stagioni le nostre vendite per quest’autunno-inverno sono state stabili e non in calo. E anche i primi riscontri dalla campagna vendite primavera-estate 2014 segnano un incremento”. La strategia all’interno è quella di puntare sulle scarpe da donna (oggi circa il 55% della produzione) per una fascia di consumatori medio-alta. (mc)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati