Germania: Marc Picard prossimo al fallimento

Il produttore tedesco di pelletteria Marc Picard ha presentato istanza di fallimento il 22 aprile scorso alla Corte distrettuale di Aschaffenburg. La società, che ha chiuso il 2015 con ricavi a 15 milioni di euro, possiede 36 negozi monomarca in Germania, altri 7 nei Paesi limitrofi e occupa 180 dipendenti. L’anno scorso aveva avviato un processo di riorganizzazione e ristrutturazione che verrà ora proseguito dal curatore fallimentare, il quale ha già avviato le misure necessarie per mantenere provvisoriamente le attività che Picard sviluppa nelle sue sedi. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati